La Voce dell’Aquila. L’autrice e l’Albania

Salve a tutti, questa che vedete nella foto sono io, l’autrice del blog 🙂

foto profilo

Mi chiamo Katia Pisani e sono laureata in Lingue e Culture Moderne e del Turismo presso l’Università degli Studi ‘Aldo Moro’ di Bari. Ho studiato albanese, inglese e francese  e la mia tesi è stata su un argomento di Albanologia.

Conosco l’Albania dal 2011. Ci sono sempre andata da turista e in solitaria. In piena stagione ma anche a febbraio, quando l’Albania offre la sua bella normalità. L’esplosione mediatica ed economica non c’era ancora, sarebbe arrivata nel 2013, quando io frequentavo già l’Università e Bari ha avuto l’onore di ospitare il Premier Edi Rama, impegnato in un tour de force che l’avrebbe portato a girare l’Italia per presentare il nuovo volto della sua Albania agli imprenditori nostrani.

Nell’estate del 2015, poco prima di laurearmi, l’Albania mi ha ospitato come studentessa. Ho frequentato, infatti, la Summer School of Albanian Language presso la Facoltà di Storia e Filologia dell’Università Statale di Tirana. Da metà luglio a fine settembre, l’Albania è stata casa mia. La terra straniera non la si conosce in fondo se ci si va come turista. Una settimana non basta a capire se quel posto possa diventare, magari in un tempo non tanto lontano, quello dove trascorrerai il resto della tua vita.
Io ho avuto la fortuna di saper parlare l’albanese, quindi mi sono intrufolata dove potevo e ho parlato con chi volevo: bambini, adulti, anziani, animali…:-D

La mia esperienza mi impone di mettermi nei panni dei miei connazionali che vogliono fare la mia stessa esperienza in Albania, ma per motivi soprattutto lavorativi. Una lingua che non si conosce, una burocrazia diversa, delle nuove leggi che l’Albania ha emanato apposta per attirare capitale straniero. C’è bisogno di un ‘veicolo’ verso queste novità. Spero che nel suo piccolo, il blog vi faccia sentire più sicuri del passo che volete fare. Io sono sempre qui per accogliere e raccogliere le vostre impressioni.
Buona lettura 🙂

Comments are closed.