Scopriamo l’Albania. Il progetto ‘La Voce dell’Aquila’

Perfettamente consapevole della vastità della materia ‘Albania’, il progetto ‘La Voce dell’Aquila’ di questo blog è quello di reperire fonti ufficiali (quindi non limitate ad articoli di giornale o post di altri blog/siti) per cercare di aiutare chi, studente, imprenditore o pensionato, vede nel Paese delle Aquile il suo futuro.

Dopo l’ottenimento dello Status di Paese Candidato all’ingresso nell’Unione Europea, l’Albania sta attraversando un periodo di grandi cambiamenti e di profonde riforme. Chi ci va in vacanza, non fa in tempo a percepirlo. Ma chi ci si vuol trasferire ha la necessità di capire come e quanto il piccolo Paese balcanico stia crescendo, evitando, quindi, che il cambiamento possa trasformarsi in un’esperienza poco piacevole.

Tra l’altro, chi ha in mente il trasferimento per motivi, diciamo così, di ‘alleggerimento fiscale’ rispetto alla propria situazione in Italia deve sottostare in primis ad una regola, cioè spostare la propria residenza in Albania. A poco a poco, cioè, ci si integra nella maglia sociale ma anche normativa del Paese delle Aquile. Il che vuol dire che, oltre ad acquisire i diritti che ci permettono di avvantaggiarci della permanenza in Albania, dobbiamo, ovviamente, sapere quali sono i doveri che ci aspettano. Fare questa scoperta a sangue caldo quando si è già sul posto, senza sapere una virgola di albanese (sebbene tanti albanesi si spellino vivi per aiutare gli italiani in questo senso, sia ben chiaro!!!), può essere scoraggiante. E qui, modestamente, tento di entrare in campo io. Nel mio piccolo, ovviamente.

Nel reperimento delle novità, internet ci viene incontro. Solitamente, si aspetta di vedere l’articolo di qualche testata giornalistica di un certo spessore e di una certa affidabilità, ma la strada più veloce e l’indice di accuratezza e veridicità della notizia ce la danno due strumenti utilizzati anche in Italia e, come in Italia, poco consultati dai cittadini.

Sto parlando dei siti ministeriali e della Gazzetta Ufficiale. In Albania il Governo ha un proprio sito con, all’interno, le sottosezioni dedicate ai singoli Ministeri. Idem per la Gazzetta Ufficiale che qui si chiama, alla lettera, Quaderno Ufficiale.

Il mio progetto è quello di sfruttare la mia laurea in lingue per costruire degli articoli che partano dalla traduzione in italiano delle sezioni con cui sono costruiti i vari siti ministeriali albanesi ( o i report periodici in lingua inglese che vengono pubblicati dagli Organi di controllo e verifica a livello mondiale). Non di meno, accanto alle novità normative propriamente dette, tutto ciò che può contribuire a capire la vita in Albania verrà preso in considerazione e tradotto. Per garantirvi l’affidabilità degli articoli, sarà mia cura riportare sempre il link originale alla notizia. Vi rimando, per questo, alla pagina ‘Come consultare il blog’.

Spero, nel mio piccolo, di riuscire a darvi una mano. Fatemi sapere quanto ci sono riuscita 🙂

Comments are closed.