Via le palme dall’autostrada. Il Comune di Tirana le sostituirà con dei pini

Il Comune di Tirana prevede di sostituire, entro la fine di quest’anno, le palme con i pini lungo il segmento dell’autostrada Tirana-Durrazzo che va dal cavalcavia di Kamza fino a quello di Kashar. La decisione è stata resa nota nel rapporto sulle modifiche e ridistribuzione dei fondi di bilancio della capitale per il 2017.

“Durante gli ultimi mesi, caratterizzati da freddo intenso in inverno e una siccità prolungata in estate, la vegetazione decorativa (tutte le palme piantate) non è riuscita ad adattarsi alle condizioni fisico-climatiche di Tirana, tanto da non essere sopravvissuta per il suo intero ciclo di vita”, dice il rapporto. Per questo motivo si propone che, anziché altre palme, vengano piantate varietà ornamentali di pino ad aghi morbidi, che meglio si adattano al clima e all’ambiente.

Poiché il periodo migliore per la piantumazione del pino è dicembre, si è chiesta l’iscrizione in bilancio di tale investimento. Per l’irrigazione si propone un sistema artificiale di innaffio a pioggia.

Il costo totale del progetto “Fornitura e piantumazione di alberi decorativi nella zona industriale Kamez-Kashar” è di 333.800.000 lek, cioè quasi 2,5 milioni di euro, così distribuiti: 66,7 milioni di lek nel 2017, 117 milioni nel 2018 e 150 milioni nel 2019.

Le ingloriose palme

Le palme sono stati piantate lungo l’autostrada circa tre anni fa come parte di un piano che regolava la segnaletica della zona dei cavalcavia di Kamza e Kashar verso l’aeroporto di Rinas. Il costo della piantumazione fu, all’epoca, di circa 1 milione di euro. Lo scorso inverno le palme non hanno resistito al freddo e la maggior parte di esse fu tagliata.

Traduzione dal seguente link originale:

http://www.monitor.al/ikin-palmat-e-autostrades-bashkia-tirane-do-ti-zevendesoje-me-pisha-kosto-2-5-milione-euro/

 

 

© 2017, Katia Pisani. All rights reserved.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *