Il Museo della Banca d’Albania

Banca d'Albania

Dal 30 ottobre 2015, il Museo della Banca d’Albania è uno dei nuovi luoghi da ammirare per albanesi e visitatori stranieri. Situato all’interno dell’edificio della Banca Centrale nella piazza principale della capitale, il Museo della Banca d’Albania è concepito come una combinazione tra il museale e il didattico, assumendo la funzione di una sorta di centro educativo sulla storia monetaria e finanziaria dell’Albania dall’antichità ai giorni nostri.

Il museo è visitato da persone di tutte le età, tra cui molti studenti e cittadini comuni che hanno avuto l’opportunità di imparare di più su tutti gli aspetti dell’economia e della circolazione monetaria, oltre che di comprendere meglio la funzione della stessa Banca Centrale.

Aperto tre volte a settimana, cioè martedì, mercoledì e giovedì, si trova nei locali della Banca d’Albania, in Piazza Scanderbeg, n.1 a Tirana. L’entrata del Museo è dall’incrocio di via Ibrahim Rugova.
L’ingresso è gratuito e vi verrà solo richiesto di esibire un documento di identificazione.

Il Museo organizza anche dei tour con delle proprie guide, a cui ci si può unire seguendo questi orari:

• 9:00-10:00
• 10:00-11:00
• 11:00-12:00
• 13:00-14:00
• 14:00-15:00

Per prenotare visite guidate per gruppi, è possibile contattare l’indirizzo e-mail: muzeu@bankofalbania.org , specificando la data, l’ora e il tipo di visita o la presentazione per cui si è interessati.

Il sito originale della Banca d’Albania, https://www.bankofalbania.org/web/Muzeu_7522_1.php , mette a disposizione anche un volantino scaricabile gratuitamente, fletepalosje_orientuese_muzeu_final_copy_1_8456_1 , che vi ho inserito nell’articolo, che illustra con una specie di piantina i due piani che costituiscono il Museo. Il pdf è quello originale in albanese.

 

© 2017, Katia Pisani. All rights reserved.

Lascia un commento