Il Santuario degli orsi di Prishtina

Santuario degli orsi a Prishtina in Kosovo

Per molti anni la Repubblica del Kosovo non ha avuto una regolamentazione specifica che riguardasse la tutela degli orsi bruni. Tutti gli orsi di proprietà privata vegetavano in piccole gabbie fuori dai ristoranti e venivano usati come attrazione per i clienti.

Più di dieci anni fa, l’associazione FOUR PAWS (Quattro Zampe, in italiano) ha portato per la prima volta questa situazione all’attenzione del governo.

La detenzione privata degli orsi vietata nella Repubblica del Kosovo

Nel novembre del 2010, quando il divieto di detenzione privata degli orsi nella Repubblica del Kosovo è finalmente entrato in vigore, la Four Paws ha offerto il suo sostegno nel garantire un luogo ad-hoc in cui gli orsi potessero abitare. A quel tempo, si contavano circa 15 orsi bruni da ricollocare in un’area protetta.

I negoziati con il governo kosovaro sono andati bene: è stato firmato un contratto che ha dato all’associazione animalista il diritto esclusivo di mantenere e tutelare gli orsi bruni nella Repubblica del Kosovo. Inoltre, un ulteriore accordo ha permesso di garantire nel territorio di Prishtina l’utilizzo gratuito di una superficie boschiva di 16 ettari.

Partendo dalla costruzione di semplici box, il progetto si è espanso fino alla progettazione di vere e proprie ‘case’ per gli orsi, provviste anche di camere utilizzabili dagli orsi per il periodo del letargo.

In un posto remoto oltre il villaggio di Mramor si trova il Santuario in cui è possibile visitare gli orsi bruni che la Four Paws ha salvato dalla prigionia. Tutti gli orsi erano stati tenuti in piccole gabbie come mascotte del ristorante, fino a quando l’entrata in vigore del divieto alla detenzione privata, nel 2010, aveva autorizzato gli animalisti a portarli via. Purtroppo alcuni di loro soffrono ancora di traumi e non socializzano bene, ma le ottime condizioni di vita nel Santuario sono veramente incoraggianti.

Per visitare il Santuario, da Pristina si prende qualsiasi autobus con destinazione Gjilan. Chiedere poi all’autista di farvi lasciare alla stazione di servizio Delfina all’ingresso di Mramor. Da qui, seguire la strada che costeggia il lago Badovk e poi tenere la destra. Si tratta di una passeggiata di 3 km e la splendida campagna e il lago fanno del posto un’ottima location per un picnic.

Il sito internet ufficiale della Four Paws è http://www.vier-pfoten.eu/

La pagina facebook dell’associazione è https://www.facebook.com/BearSanctuaryPrishtina

 

 

© 2017, Katia Pisani. All rights reserved.

Lascia un commento