Albania, Macedonia e Kosovo. Camminando nella storia dell’Illiria

Al primo sguardo, l’Albania ha un evidente appeal per il viaggiatore dedito all’avventura: lo splendore selvaggio delle Alpi albanesi, un ricchissimo patrimonio archeologico e di eredità ottomana e una costa adriatica seducente come quella della Croazia. Tutto questo, stranamente nascosto per decenni da una politica di isolamento totale.

Ulteriori elementi si aggiungono al fascino della scoperta: migliaia (letteralmente!) di bunker difensivi ovunque; una sorprendente flora di montagna, grazie all’assenza di sostanze chimiche moderne; l’inaspettata vista di orsetti collocati su tutti i nuovi edifici per scongiurare il malocchio; e una serie di praticamente sconosciuti siti UNESCO, ciascuno dei quali ‘vaut le voyage’ (vale il viaggio, n.d.t.).

Nel corso di due settimane, sarà possibile esplorare in profondità questa antica culla dell’Illiria, passando dalle chiese isolate con affreschi bizantini, visitabili a piedi, ai castelli e alle antiche città in rovina arroccati sulle montagne, senza dimenticare le Alpi albanesi per vederne flora e fauna.

Con un traghetto privato si attraversa la gola panoramica del Lago di Koman; attraversando il confine con la Macedonia si incontrano il bellissimo lago di Ohrid e si possono fare passeggiate nel remoto Parco Nazionale di Galicica.

Perché un tour a piedi dell’Albania? Come lo si può organizzare? Ecco alcune spunti:

  • Camminare su per le Alpi albanesi (una zona remota ancora oggetto di faide)
  • Esplorare affascinanti siti archeologici con una guida esperta
  • Visitare i monasteri ortodossi e i loro affreschi, le moschee del 15° secolo e le spettacolari fortezze
  • Una meravigliosa flora, in particolare orchidee, e molti uccelli rapaci
  • La cucina balcanica, dai sapori forti e dai vini rossi molto gustosi
  • Una notte in Kosovo, la più giovane nazione d’Europa, per vedere l’eccezionale architettura ottomana

Traduzione dalla pagina web originale dell’agenzia inglese: http://www.kudutravel.com/tours/albania-walking-tour

 

© 2017, Katia Pisani. All rights reserved.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *