Farka: un altro lago a Tirana come prossima destinazione di intrattenimento

Veliaj: “Il Parco del Lago di Farka, nuova destinazione di intrattenimento del fine settimana per i cittadini di Tirana“.

Una nuova strada collega adesso Farka con l’omonimo lungolago. Ciò permette più possibilità di movimento non solo per i residenti locali, ma anche per gli appassionati di sport acquatici o per chi vuole godere della bellezza del lago di Farka.

Dopo il completamento dei lavori nel quartiere, il Sindaco di Tirana, Erion Veliaj, ha detto che questo investimento ha trasformato il Lago di Farka non solo in una destinazione turistica, ma anche sportiva. Dopo aver sottolineato il lavoro svolto per implementare il lungolago, Veliaj ha aggiunto che l’obiettivo è quello di evitare la distinzione tra opere urbane nel centro e quelle della periferia.

“Anche se Tirana si è allergata, l’attenzione verso la periferia non è andata persa. E ‘importante mantenere questo equilibrio, poiché Tirana non è solo “Piazza Skanderbeg”, ma anche l’intera area di espansione, dove Farka è un paradiso sulla terra, è un luogo benedetto, è molto vicino alla natura, molto vicino al centro, ha alcune delle zone residenziali più ambite della capitale”, ha detto Veliaj. Il Sindaco ha, inoltre, aggiunto che si sta lavorando per rendere questa zona il secondo parco urbano della capitale, come spazio alternativo frequentato dai cittadini di Tirana.

Il Parco Artificiale di Tirana ha avuto diversi investimenti di valore. Ciò ne ha aumentato la frequentabilità e la nostra ambizione è quella di rendere Farka il secondo parco di Tirana. Qui ci pianteremo alcuni alberi che, con macchine speciali, saranno spostate (insieme alle radici) da “Piazza Skanderbeg” “, ha detto Veliaj. Ha ricordato, inoltre, il lavoro che si sta svolgendo con l’Agenzia dei Parchi e Aree Pubbliche, per l’inverdimento della zona, così come quello per aumentare le attività di svago per coloro che frequentano il lago.

Abbiamo sviluppato, con l’Agenzia, un ambizioso calendario sportivo, che include sport acquatici, giri e gare in bicicletta e vogliamo che l’infrastruttura intorno a Farka venga identificata principalmente come area sportiva. Abbiamo preparato alcune attività, come gare di bicicletta, di canoa, gare di altri sport, e vogliamo che il Lago di Farka ne sia l’arena; inoltre, è un elemento positivo per l’economia, poiché porta le imprese in questa zona. Tutto questo aumenterà il valore degli immobili che si trovano nella zona di Farka, il che credo sia la formula migliore per andare avanti con il miglioramento della qualità della vita a Tirana “, ha affermato Veliaj. Che ha aggiunto che il Lago di Farka, grazie ad altri investimenti che si stanno facendo sul suo lungolago, sarà una nuova rilassante destinazione per i cittadini di Tirana.

La zona di Farka sarà anche uno dei principali beneficiari dei progetti inseriti nel budget di bilancio del 2017, poiché è una delle aree urbane più precise in termini di pagamento delle imposte e tasse locali.

Non vedo l’ora di iniziare le consultazioni con i residenti di Tirana sul bilancio del prossimo anno, per assicurare che in ogni zona, e in particolare in questa, che è puntuale nel pagare le tasse, ritorni, uno per uno, ogni centesimo pagato, ansiosi di reinvestire continuamente a Farka “, ha concluso Veliaj.

Traduzione dal seguente link originale: http://www.mapo.al/2016/10/nje-tjeter-liqen-ne-tirane-si-destinacion-argetimi/1

© 2016 – 2017, Katia Pisani. All rights reserved.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.