Albania. Fisco 2016: dalle automobili alle assicurazioni

L’articolo è del 2 gennaio 2016, dopo che decine se ne sono rincorsi negli ultimi due mesi del 2015 e che avevano, sostanzialmente, lo stesso tono. Erano settimane che si aveva idea di come sarebbe stato il  pacchetto fiscale definitivo ed, in effetti, questo articolo conferma, sostanzialmente, tutte le novità che sono diventate operative a partire da gennaio 2016. Vediamole insieme attraverso la traduzione dell’articolo originale (di cui trovate il link alla fine della traduzione)

ACCISE

Per bevande alcoliche, birra e sigarette, la marcatura con il bollo d’accisa sarà realizzato all’interno del Paese, nei magazzini fiscali di stoccaggio.

PICCOLI BUSINESS

Le aziende con un fatturato da 0 a 2 milioni di lek annui (poco meno di 7.200 €) e le imprese con un fatturato da 2 a 5 milioni di lek (all’incirca tra i 7.200 € e i 40.000€) annui non pagheranno l’imposta sul reddito, mentre le imprese con un fatturato da 5 a 8 milioni di lek (all’incirca tra i 40.000 € e i 57.500 €) annui pagheranno il 5% dell’imposta.

TASSA FONDIARIA

La base imponibile è la superficie fondiaria, calcolata in metro quadrato di proprietà o di utilizzo da parte del contribuente. Sono previste 4 classi fondiarie, con indicazione del costo fondiario annuale a metro quadro secondo la destinazione del terreno (edilizia domestica-costo per le case/edilizia commerciale-costo per le imprese).

Classe I

Distretti metropolitani (Bashki) di Tirana, Durazzo, Krujë, Lezhë, Lushnjë, Fier, Valona, ​​Saranda: 0.56 lek/m2 (case) 20 lek/ m2 (imprese) (al di sotto di un centesimo il primo, 0.14 € il secondo)

Classe II

Distretti di Scutari, Elbasan, Berat, Korçë, Delvinë, Kurbin, Kuçovë: 0.42 lek/m2 (case), 18 lek/m2 (imprese) (al di sotto di un centesimo il primo, 0.13 € il secondo)

Classe III

Distretti di Argirocastro, Përmet, Pogradec, Librazhd, Dibra, Skrapar, Mallakaster, Devoll, Tepelenë: 0.28 lek/ m2 (case), 15 lek/m2 (imprese) (al di sotto di un centesimo il primo, 0.11 € il secondo)

Classe IV

Distretti di Bulqizë, Kukës, Tropojë, Pukë, Mirdita, Malësi e Madhe, Gramsh, Ersekë, Has: 0.14 lek/m2 (case), 12 lek/m2 (imprese) (al di sotto di un centesimo il primo, 0.09 € il secondo)

In tutte le altre Bashki

0,14 lek/m2 annuali per le case, 12 lek/m2 all’anno per le imprese (meno di un centesimo il primo, 0,09 € il secondo).

TASSA DI SOGGIORNO IN HOTEL

Sono previste tre categorie fiscali, a seconda dei Distretti in cui le strutture turistiche sono insidiate.

Categoria I

Distretti di Tirana, (Kashar, Dajt Farkë) e Durazzo:

alberghi 4-5 stelle, 350 lek a notte (circa 2,50 €)

alberghi da 1 a 3 stelle, dormitori e qualsiasi altra unità d’alloggio, 140 Lek a notte (1,00 €)

Categoria II

Distretti di Valona, ​​Fier, Saranda, Pogradec, Korçë, Elbasan, Berat, Lushnjë, Argirocastro, Scutari, Kavajë, Lezhë:

alberghi 4-5 stelle, 175 lek a notte (circa 1,25 €)

alberghi da 1 a 3 stelle, dormitori e qualsiasi altra unità d’alloggio, 70 lek a notte (circa 0,50 €)

Categoria III

Ura Vajgurore, Kucovë, Skrapar, Poliçan, Dibër, Bulqizë, Mat, Klos, Shijak, Krujë, Cërrik, Belsh, Peqin, Gramsh, Librazhd, Përrenjas, Patos, Roskovec, Divjakë, Libohovë, Tepelenë, Memaliaj, Përmet, Këlcyrë, Dropull, Maliq, Pustec, Kolonjë, Devoll, Kukës, Has, Tropojë, Mirdita, Kurbin, Malësi e Madhe, Vau i Dejës, Pukë, Fushë-Arrëz, Kamëz, Vorë, Rrogozhinë, Selenicë, Himarë, Konispol, Finiq, Delvinë:

alberghi 4-5 stelle, 105 lek a notte (circa 0,80 €)

alberghi da 1 a 3 stelle, dormitori e qualsiasi altra unità d’alloggio, 35 lek a notte (0,25 €)

TASSA SULLE INSEGNE

Per le insegne con una dimensione fino a 2 metri quadrati, l’aliquota d’imposta è pari a 0.

Per le insegne con una dimensione superiore ai 2 metri quadrati, l’aliquota è di 45.000 lek/ m2 / anno (poco meno di 325,00 €).

TASSA SULLA DESTINAZIONE D’USO DELLE INFRASTRUTTURE

La base imponibile è il presunto valore in lek dell’investimento (per intenderci, il valore di ipotesi che si inserisce, ad esempio, nel Business Plan, il documento che si presenta ad una Banca per far capire quanto l’investimento può far rendere in termini di ricavi o di nuovi posti di lavoro che possono nascere, n.d.t.) o il valore in lek del prezzo di vendita a metro quadro del nuovo investimento.

Nel caso di edifici a scopo abitativo o di locali di servizio che non sono destinati ad essere utilizzati nel settore del turismo, dell’industria o dell’amministrazione pubblica, la tassa di destinazione d’uso è tra il 4% e l’8% del prezzo di vendita al metro quadro.

Nel caso di altri edifici, l’aliquota fiscale è espressa come percentuale del valore dell’investimento e varia dall’1 al 3% di questo importo, mentre per il Comune di Tirana essa è compresa tra il 2 e il 4 %.

TASSA SULLE AUTO DI LUSSO

E’ considerata “veicolo di lusso” l’auto che soddisfa almeno una delle condizioni: cilindrata uguale o superiore a 3000 cm3 o valore /prezzo pari o superiore a 50.000 €.

Sulle auto di lusso si applica la tassa di registrazione nella misura di 70.000 lek (poco più di 500 €) e il bollo annuale di 21.000 lek (poco più di 150 €).

ASSICURAZIONE AUTO

L’imposta sui premi è pari al 10% dell’importo versato (fino all’anno scorso era del 3%).

CONTRIBUTI ASSICURATIVI DEI LIBERI PROFESSIONISTI

Circa 5 mila lavoratori autonomi, come i medici, dentisti, farmacisti, veterinari, operatori di laboratorio, architetti, ingegneri, progettisti, periti immobiliari, commercialisti, analisti finanziari, avvocati, notai fino a dicembre 2015 versavano mediamente 6556 lek (circa 50 €) di contributi mensili. Dal 1 ° gennaio 2016 la base imponibile sulla quale calcolare i loro contributi sarà determinati dal Governo, secondo un tariffario minimo e massimo.

I criteri per la determinazione dei contributi (sia previdenziali che sanitari, al pari di Inps e Inail in Italia, n.d.t.) tengono conto del tipo di occupazione, del numero di dipendenti, del settore di attività e del livello di reddito nel settore pubblico a parità di qualifica o anzianità di servizio.

Link originale:

http://botasot.info/shqiperia/498472/taksat-e-reja-per-2016-n-nga-makinat-te-sigurimet/

 

© 2016 – 2017, Katia Pisani. All rights reserved.